subscribe: Posts | Comments

Asset allocation: che cos’è e perché è così importante.

0 comments

shutterstock_294692552asset allocation

Una corretta asset allocation svolge un ruolo fondamentale nel processo di gestione di un portafolio di investimenti. In questa breve nota spiegheremo di che cosa si tratta e perché è così importante.

Cominciamo col chiarire che cosa si intende per asset class. Un’asset class è un’ampia categoria di investimenti che hanno delle caratteristiche in comune in termini di rischio-rendimento e che si comportano in modo omogeneo rispetto a determinati stimoli di mercato. Le diverse asset classes si posizionano all’interno di un continuum che va da quelle a basso rischio-basso rendimento atteso (come i titoli di stato a breve termine per esempio) a quelle ad alto rischio-alto rendimento atteso (come le azioni e alcuni investimenti alternativi).

La presenza di un’ampia gamma di asset classes all’interno di un portafoglio consente di godere appieno dei benefici della diversificazione. La Modern Portfolio Theory, che ha la sua origine con lo storico articolo Portfolio Selection (1952) di Markovitz, si basa sull’assunzione che la diversificazione è lo strumento primario per la riduzione del rischio. Aggregando investimenti i cui rendimenti non si muovono tutti nello stesso modo si ottiene un contenimento del rischio totale del portafoglio.

Una volta individuato un numero adeguato di asset classes si passa al processo che viene definito di asset allocation e che consiste nell’assegnare un determinato peso alle diverse classi di attività all’interno del portafoglio. L’obiettivo in questa fase è scegliere dei pesi che siano coerenti con la tolleranza al rischio dell’investitore, con i suoi obiettivi e i suoi vincoli.

È stato dimostrato che all’asset allocation è ascrivibile circa il 90% della performance finale del portafoglio. Dunque, al contrario di quanto si pensa comunemente, non è la scelta dei singoli investimenti all’interno delle classi di attività a determinare il grosso del rendimento del portafoglio quanto piuttosto la scelta dei pesi relativi alle classi di attività stesse.

Il processo descritto sopra viene definito asset allocation strategica. Ad essa può affiancarsi un’attività di asset allocation tattica che consiste nel variare i pesi delle varie classi di attività sulla base di aspettative di mercato di breve periodo.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando ad usare questo sito accetti la legge sui cookies. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi