L’asset allocation tattica 

 

Per asset allocation tattica si intende una gestione dinamica dell’asset allocation che mira a modulare in modo opportunistico l’esposizione alle diverse classi di attività in modo da migliorare il profilo di rischio-rendimento del portafoglio.

Questo approccio si pone come alternativo (o complementare) al cosiddetto buy and hold, in cui l’investitore si pone un obiettivo di lungo periodo e non gestisce l’esposizione.

Il problema del buy and hold è il fatto che l’investitore viene periodicamente chiamato a confrontarsi con diminuzioni considerevoli del valore del portafoglio che coincidono con fasi di ribassi importanti dei mercati. Questa volatilità è spesso difficile da sopportare psicologicamente.

L’aspetto fondamentale dei modelli di asset allocation tattica per come la intendiamo noi sta proprio nel limitare i rischi all’interno dei cicli di mercato contenendo le perdite durante le fasi di ribasso.

L’obiettivo primario non è quindi prevedere il futuro, quanto modellare dinamicamente il portafoglio rispetto ai segnali che il mercato ci manda, con lo scopo di limitare i drawdown e partecipare ai rialzi.

Lo scopo della nostra attività e di questo sito è quello di fornire i mezzi per decifrare questi messaggi e tradurli in strategie di investimento.

Per quanto possibile le strategie vengono incorporate in regole quantitative, rimuovendo così la componente discrezionale e l’emotività che molto spesso gioca a sfavore dell’investitore.

 

Continuando ad usare questo sito accetti la legge sui cookies. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi