subscribe: Posts | Comments

Nasce il primo contratto future su Bitcoin

0 comments

 

Il Chicago Mercantile Exchange (CME) ha annunciato le caratteristiche del nuovo Bitcoin future.  La borsa di Chicago, che offre la più vasta gamma di prodotti derivati al mondo, darà il via alle contrattazioni del nuovo Bitcoin future entro la fine dell’anno.

Si tratta di una novità di fondamentale importanza per il mercato del bitcoin, che è esploso in questi ultimi anni ma la cui reputazione ha sempre sofferto della mancanza di controlli e dei sospetti riguardo al suo utilizzo per attività di riciclaggio e evasione fiscale.

Il fatto che il bitcoin sia ora trattato presso una delle maggiori borse mondiali gli attribuisce un nuovo status e, con tutta probabilità, garantisce che una nuova platea di investitori si avvicini a questo asset. Il bitcoin, e le criptocurrency in generale, potrebbero col tempo cominciare ad essere considerate una nuova asset class e come tali trovare spazio nei portafogli di un numero crescente di investitori.

Cos’è il Bitcoin

Il bitcoin è una moneta digitale che viene creata e mantenuta in modo decentralizzato senza l’intervento di un’autorità centrale (al contrario delle monete tradizionali che sono emesse e regolate dalle banche centrali).

Le transazioni in bitcoin vengono invece gestite collettivamente da un peer to peer network attraverso l’inserimento all’interno di un registro pubblicamente accessibile a livello globale detto blockchain.

La validazione delle transazioni avviene in corrispondenza dei nodi del network ad opera dei cosiddetti bitcoin miners che, a fronte di questo compito estremamente complesso dal punto di vista computazionale, ricevono un certo numero di bitcoin.

Col passare del tempo diventa sempre più difficile in termini tecnici e di costi ottenere bitcoin attraverso l’attività di mining. Di conseguenza, oggi un numero sempre maggiore di partecipanti a questo mercato ottiene bitcoin comprandoli da chi li detiene già piuttosto che attraverso l’attività di mining.

La performance del Bitcoin

L’introduzione del Bitcoin risale al 2009 quando Satoshi Nakamoto pubblicò questo documento. Satoshi scomparve nel nulla nel 2011 e la sua identità non è stata mai rivelata. Forse non si tratta neanche di un singolo individuo bensì di un gruppo di persone.

La prima vera transazione in bitcoin avvenne nell’estate del 2010. Dagli 8 centesimi di dollaro nel luglio 2010, la quotazione del bitcoin, attraversando alti e bassi da togliere il fiato, ha superato oggi la quotazione di 7100 dollari (con una performance nel solo 2017 pari al 630%).

Chi avesse investito 1000 dollari in bitcoin nel luglio 2010 si ritroverebbe oggi approssimativamente 88 milioni di dollari!

Le caratteristiche del nuovo contratto Bitcoin Future

Il Bitcoin future del CME sarà basato sull’indice CME CF Bitcoin Reference Rate (BRR). Introdotto dal CME nel novembre 2016, questo indice viene calcolato una volta al giorno (alle 16.00 London time) da CME Group e Crypto Facilities Ltd sulla base delle quotazioni del bitcoin in quattro borse: Bitstamp, GDAX, itBit and Kraken.

Oltre all’indice BRR, il CME diffonde anche un indice di quotazioni del bitcoin in real time detto CME CF Bitcoin Real Time Index (BRTI).

Infographic: CME CF Bitcoin Reference Rate and Bitcoin Real-Time Index

Il settlement del future avverrà in cash. Alla scadenza non si avrà quindi la consegna dei bitcoin sottostanti ma verrà scambiata una quantità di cash corrispondente alla differenza tra il valore del contratto nel momento in cui si è comprato o venduto il future e il prezzo di riferimento a scadenza.

Il sottostante del contratto future sarà costituito da 5 bitcoin e la fluttuazione minima di prezzo sarà pari a 5 dollari a bitcoin (25 dollari a contratto).

Riportiamo le specifiche del nuovo contratto come diffuse dal CME.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando ad usare questo sito accetti la legge sui cookies. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi