VIX Index 

L’indice VIX rappresenta la volatilità implicita a 30 giorni delle opzioni sullo S&P 500. Il VIX tende a salire quando il mercato azionario scende o comunque quando aumenta l’incertezza. Nel lungo periodo il VIX tende ad essere mean reverting cioè a tornare verso il suo valore medio che storicamente è stato intorno a 20. In condizioni normali la curva dei VIX Futures è in contango (inclinata positivamente). In condizioni di stress la curva si inclina negativamente (backwardation). Il contango della curva rende costoso detenere posizioni lunghe sui futures e provoca l’erosione del valore degli ETP lunghi volatilità.

Aggiornato a Venerdì 14 giugno.

 

VIX index

Livello – il mercato della volatilità si è mantenuto piuttosto stabile nel corso della settimana con il VIX intorno a quota 15%. Appare comunque opportuno notare come, nonostante il mercato azionario sia molto vicino ai massimi di sempre, il VIX faccia molta fatica a tornare verso i minimi a conferma di un mercato caratterizzato dallo scetticismo degli investitori riguardo alle prospettive future.

 

 

VIX futures curve

Curva – la curva dei futures si riporta decisamente in contango, segno di una ritrovata tranquillità dei mercati.

Una guida ai Futures sul VIX

Put-call ratio 

Il put call ratio rappresenta il rapporto tra il volume di put trattate e quello di call. Quando il rapporto è pari ad 1 il volume di put è uguale al volume di call. Generalmente il rapporto è sotto l’unità per le azioni su singole azioni (molto usate dai trader retail per scommettere su rialzi), mentre è sopra l’unità per le opzioni su indici (usate dai trader institutional per hedging). Il grafico sotto riporta il totale delle opzioni trattate al CBOE su singole azioni e indici. Questo indicatore va interpretato in ottica contrarian. Un aumento marcato del rapporto potrebbe stare ad indicare una eccessiva negatività del mercato che in genere anticipa un rialzo, e viceversa. 

 

Aggiornato a Venerdì 14 giugno.

 

Put/call ratio

Il rapporto tra il volume di put e quello di call si riporta vicino al suo valore medio. Valori sopra 1.20 del rapporto indicano un sentiment estremamente negativo che in genere anticipa un movimento al rialzo come effettivamente avvenuto nel corso della settimana scorsa.

 

Costruzione e interpretazione del put call ratio.

 

Continuando ad usare questo sito accetti la legge sui cookies. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi