Reading Time: 2 minutes
  • I dati economici cinesi escono più forti del previsto
  • Questo basta al mercato per interrogarsi se le attese di un rallentamento globale (che rappresentano il consenso generalizzato) possano rivelarsi troppo pessimistiche
  • Ne beneficiano i cosiddetti “reflation trades”

Andamento settimanale mercato azionario (S&P 500)

Fonte: 

01/04 Dati cinesi sopra le attese

I dati economici cinesi escono sopra le aspettative. Il PMI manifatturiero è in territorio espansivo per la prima volta in 4 mesi. Factory output e nuovi ordini crescono al ritmo più sostenuto degli ultimi 6 mesi.

04/04 – L’economia tedesca continua invece a mostrare segni di debolezza

Gli ordini industriali diminuiscono del 4.2%, contro un’attesa del mercato di un declino dello 0.3%

05/04 – Dati ancora positivi sul mercato del lavoro US

I Jobless claims scendono a 202K, il minimo numero di jobless claims da 50 anni a questa parte. La disoccupazione rimane stabile al 3.8%.

https://seekingalpha.com/article/4252903-jobless-claims-highs

Sovraperformance dei “reflation trades”

Con dati economici cinesi sopra le attese gli investitori cominciano a chiedersi se le previsioni di rallentamento economico non fossero troppo pessimiste. Nel corso della settimana sovraperformano quindi i cosiddetti “reflation trades”: salgono commodities e mercato azionario, scentono i titoli obbligazionari. Tra i settori sovraperformano i ciclici (industrial goods, basic materials, financials) a spese dei titoli difensivi. 

Petrolio +4.8%

Long Treasuries -1.90%

S&P 500 +2%

Calendario economico della prossima settimana

Economic calendar Investing.com

Weekly schedule Calculated risk

 

Continuando ad usare questo sito accetti la legge sui cookies. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi